Ricerca
italiano
  • English
  • 正體中文
  • 简体中文
  • Deutsch
  • Español
  • Français
  • Magyar
  • 日本語
  • 한국어
  • Монгол хэл
  • Âu Lạc
  • български
  • bahasa Melayu
  • فارسی
  • Português
  • Română
  • Bahasa Indonesia
  • ไทย
  • العربية
  • čeština
  • ਪੰਜਾਬੀ
  • русский
  • తెలుగు లిపి
  • हिन्दी
  • polski
  • italiano
  • Wikang Tagalog
  • Українська Мова
  • Hrvatski jezik
  • Nederlands
  • Others
  • English
  • 正體中文
  • 简体中文
  • Deutsch
  • Español
  • Français
  • Magyar
  • 日本語
  • 한국어
  • Монгол хэл
  • Âu Lạc
  • български
  • bahasa Melayu
  • فارسی
  • Português
  • Română
  • Bahasa Indonesia
  • ไทย
  • العربية
  • čeština
  • ਪੰਜਾਬੀ
  • русский
  • తెలుగు లిపి
  • हिन्दी
  • polski
  • italiano
  • Wikang Tagalog
  • Українська Мова
  • Hrvatski jezik
  • Nederlands
  • Others
Title
Transcript
Successivo
 

Storie Buddhiste: “500 mendicanti”17 agosto 2015

2017-12-27
Lingua del discorso:English
Dettagli
Scarica Docx
Leggi di più
Tutte le storie che vi ho letto sono da mettere in pratica. Sì, per ricordarvi, per incoraggiarvi a meditare. Non sono delle storie divertenti, per stare qui a ridere. Ovviamente fa bene imparare in modo rilassato. Ma è una cosa seria. Rilassata, ma seria. Dovete ricordarlo e dovete continuare a leggere, ascoltare, così a casa, vi mantenete sulla stessa strada, sulla retta via. Mantenete una mente chiara e determinata. Non venite qui per sentire la Maestra che legge una storia divertente e poi la dimenticate. Non è così. È divertente per voi, così potete digerirla meglio. Ma non dimenticate.

Non dimenticate l’esempio degli antichi praticanti. Non dimenticate il vostro voto. Quando siete venuti volevate essere liberati, volevate diventare un Buddha. Forse non ora, ma lo volete. Volete essere illuminati, per essere sempre più saggi, più intelligenti. Così potete aiutare il mondo, potete aiutare voi stessi, i parenti, gli amici e voi stessi. È quello che volevate. Continuate a tenerlo a mente; non lasciate che qualcosa vi distragga. Forse avete un matrimonio, avete un marito o una moglie, non dico niente. Ma non dimenticate il vostro nobile ideale, quando siete venuti per l’iniziazione.
Guarda di più
Ultimi programmi
2024-06-23
1 Visualizzazioni
2024-06-22
5277 Visualizzazioni
2024-06-22
734 Visualizzazioni
29:07

Notizie degne di nota

73 Visualizzazioni
2024-06-21
73 Visualizzazioni
2024-06-21
57 Visualizzazioni
2024-06-21
55 Visualizzazioni
Condividi
Condividi con
Incorpora
Tempo di inizio
Scarica
Mobile
Mobile
iPhone
Android
Guarda nel browser mobile
GO
GO
Prompt
OK
App
Scansiona il codice QR
o scegli l’opzione per scaricare
iPhone
Android